1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
  4. Box modale
A. O. Ordine Mauriziano di Torino

Contenuto della pagina

S.C. Chirurgia Generale e Oncologica

Ricerca scientifica

La nostra equipe ha, nel corso degli anni, affiancato all'attività clinica una costante ed intensa attività di ricerca scientifica nei vari ambiti della chirurgia digestiva, in particolare
nella chirurgia epato-bilio-pancreatica. Tale ricerca ha portato alla pubblicazione di numerosi articoli su riviste scientifiche internazionali che hanno significativamente contribuito al progresso scientifico chirurgico. Siamo stati  promotori ed abbiamo collaborato, in modo significativo, a numerosi studi randomizzati grazie ad una stretta collaborazione con le più prestigiose istituzioni europee ed americane consolidate negli anni sotto la guida del Prof.Capussotti.

I principali argomenti studiati sono stati:                                      

  1. la tecnica chirurgica della resezione epatica: il clampaggio del peduncolo epatico, la tolleranza del parenchima epatico all'ischemia causata dal clampaggio, le complicanze intra- e postoperatorie delle epatectomie e le tecniche per ipertrofizzare il fegato residuo alle resezioni epatiche programmate nell'ottica di ridurre il rischio di insufficienza epatica postoperatoria, il ruolo dell'ecografia intraoperatoria, con particolare riguardo alla stadiazione, la tecnica laproscopica delle epatectomie; 
  2. la chirurgia dell'epatocarcinoma: risultati a breve e lungo termine e criteri di selezione per l'intervento;
  3. la chirurgia delle metastasi epatiche colorettali: indicazioni e risultati, la gestione dei pazienti con metastasi sincrone al tumore primitivo, i risultati della chirurgia dopo trattamento chemioterapico neoadiuvante, il margine di sezione chirurgico necessario per una chirurgia adeguata ed i vantaggi delle resezioni reiterate. 
  4. i tumori biliari: tecnica, indicazioni e risultati nei tumori della convergenza biliare, nei tumori della colecisti e nei colangiocarcinomi periferici; la chirurgia pancreatica: prevenzione della
  5. fistola pancreatica dopo resezione, indicazioni e risultati della chirurgia per pancreatiti croniche, il ruolo della linfadenectomia e delle resezioni vascolari mesenterico-portali associate alla resezione pancreatica nei tumori periampollari. Nell'ambito dei tumori duttali del pancreas localmente avanzati sono stati inoltre analizzati i risultati della chirurgia resettiva dopo
  6. trattamento neoadiuvante radio-chemioterapico.               

Sono stati infine condotti studi circa l'approccio laparoscopico alla chirurgia colorettale per patologia maligna e benigna (Morbo di Crohn) e la chirurgia gastrica per neoplasia (estensione della resezione e linfadenectomia).
Il nostro gruppo ha pubblicato otre 300 lavori scientifici su riviste internazionali e numerosi capitoli di libro.

Tale attività scientifica è stata accompagnata da una regolare partecipazione ai più importanti congressi chirurgici internazionali con relazioni e presentazione di video di tecnica chirurgica. Alcuni filmati sono presenti nella Cineteca dell'Associazione Francese di Chirurgia e dell'American College of Surgeons.

Grazie a questa attività scientifica il nostro centro è  ad oggi un riferimento a livello italiano per la chirurgia epato-bilio-pancreatica e riveste un ruolo di primo piano nella comunità scientifica chirurgica internazionale. 
               

 


Ultima Modifica: 21/07/2014

 
 
  1. Regione Piemonte
     
  2. Consiglio Regionale del Piemonte

     
  1. Linea Amica