1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale
  3. Menu di Sezione
A. O. Ordine Mauriziano di Torino

Contenuto della pagina

S.S.d.D.U. Immunologia, Allergologia

Attività

La Struttura Ŕ Sede della Scuola di Specializzazione in Allergologia e Immunologia Clinica dell'UniversitÓ di Torino, della quale il Responsabile, Prof. Giovanni Rolla, Ŕ Direttore. Nella Struttura, in qualitÓ di Dirigente Medico,  lavorano La dott.ssa Tiziana Bertero, La dott.ssa Luisa Brussino e la dott.ssa Federica Corradi. 
L'attivitÓ della Struttura si articola prevalentemente in ambulatoriale e day hospital / day service.

In ambito allergologico vengono diagnosticate e trattate le seguenti patologie:

  1. allergopatie respiratorie: rinite, rinosinusite, asma bronchiale allergico
  2. allergopatie cutanee: dermatite atopica, dermatite da contatto
  3. Orticaria
  4. Angioedema 
  5. allergie ad alimenti
  6. allergia a farmaci  
  7. allergia al veleno di imenotteri  
  8. anafilassi
  9. Immunoterapia specifica

L'iter diagnostico comprende: skin prick test , prick-by-prick con alimenti freschi, patch test, test con siero autologo, dosaggio delle IgE specifiche inclusi gli allergeni ricombinanti (diagnosi allergologica molecolare), test di provocazione orale con alimenti o farmaci (a singolo o a doppio cieco), spirometria, test di broncodilatazione, test di provocazione bronchiale aspecifico, misura del monossido di azoto (NO) bronchiale e nasale, citologia nasale ed escreato indotto (ricerca eosinofili).
L'approccio terapeutico integrato prevede, quando indicato, la prescrizione di immunoterapia specifica (il cosiddetto "vaccino") sublinguale o iniettiva, da associare alla terapia farmacologica, che in casi selezionati di asma allergico grave pu˛ prevedere la somministrazione di anticorpo monoclonale anti IgE (omalizumab). Nei casi di anafilassi, ai pazienti  viene prescritta e rilasciata l'adrenalina auto-iniettante, previa opportuna istruzione sul suo impiego e sulla condotta da tenere per evitare la recidiva dell'anafilassi.

In ambito immunologico clinico vengono diagnosticate e trattate principalmente  le seguente patologie:

  1. connettiviti: lupus eritematoso sistemico e complicanze, sindrome di Sj÷gren, connettivite mista, dermatomiosite/polimiosite
  2. vasculiti sistemiche: malattia di Behšet, Poliangite granulomatosa (giÓ nota come vasculite di Wegener), poliangite granulomatosa eosinofila (EGPA, Sindrome di Churg-Strauss), poliangite microscopica, Arterite temporale, Arterite di Takayasu
  3. sindrome da anticorpi antifosfolipidi
  4. gravidanza nelle malattie autoimmuni
  5. Immunodeficienze dell'adulto 
  6. Ipereosinofilie 
  7. Mastocitosi

Tra prime visite e visite di controllo, nell'anno 2016, sono stati valutati circa 5606 pazienti con problemi di natura allergologica e circa 1965 pazienti con problemi di natura immunologica.



Ultima Modifica: 17/05/2017

 
 
  1. Regione Piemonte
     
  2. Consiglio Regionale del Piemonte

     
  1. Linea Amica